I mille benefici della canapa

il 16 Aprile 2019 in

Parliamo di Canapa, e dei suoi mille benefici. Questa pianta sta tornando alla ribalta, ma  per anni è stata demonizzata  fino a cancellarla dal panorama produttivo mondiale.

Il Boicottaggio

Le questioni commerciali o politiche non hanno però potuto arrestare la forza ed il vigore della Canapa, in quanto le sue innumerevoli proprietà benefiche hanno resistito vincendo il boicottaggio delle industrie petrolifere. Queste ultime hanno fatto pressioni per la disincentivazione totale della sua produzione, temendo la concorrenza delle fibre naturali, della carta e della bioplastica che da questa si poteva ottenere.

Il ritorno

La canapa sativa è una pianta legale, la cui coltivazione è permessa dalla legge in Italia, ed è una risorsa di primaria importanza per i futuro sostenibile  Cresce senza necessitare l’aiuto di diserbanti o prodotti chimici. Arricchisce il terreno in cui viene coltivata e può essere trasformata in una infinità di prodotti : materiali per la bioedilizia  o per l’industria automotive, pellet ecologico, carta, tessuti, cosmetici, prodotti alimentari e terapeutici e molto altro.

Le sue doti naturali

Concentriamoci quindi sulle doti naturali della canapa per il corpo umano.

Dai Semi  si ricava l’olio e la farina.  Il seme se consumato intero o decorticato è un nutrimento prezioso per il nostro organismo grazie all’elevato contenuto di proteine (più del 20%), di Vitamine (E, B1,B2, B6) di acidi grassi polinsaturi, meglio conosciuti come Omega3 ed Omega6, utili per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari, dell’arteriosclerosi, per l’artrite, per lo sviluppo cerebrale.

I prodotti derivati dal seme di canapa

L’Olio di semi di canapa è un prodotto veramente straordinario, la presenza degli acidi grassi essenziali lo rendono un rimedio naturale antiossidante, antinfiammatorio, e immuno modulante.

Ha inoltre la capacità di bronco dilatazione, che lo rende un prezioso alleato in caso di problemi alle alte e basse vie respiratorie, come ad esempio l’asma.

Si può usare come condimento crudo su verdure  o come vero e proprio integratore naturale assumendone un cucchiaio al giorno.

Oltre alle proprietà esposte, noterete un miglioramento della pelle, dei capelli, è infatti ottimo anche per uso esterno, ed è utilizzato come base per cosmetici naturali. L’olio di canapa è ottimo anche per l’intestino che consente di sfiammare e regolarizzare. Si può utilizzare questo rimedio naturale ad esempio in caso di stipsi o di intestino irritabile

I benefici dell’olio di canapa sono davvero numerosi e si può utilizzare questo prodotto naturale in tante situazioni. Molte persone lo sperimentano con successo come rimedio per rafforzare il sistema immunitario, in questo caso va assunto tutti i giorni come un normale integratore alimentare soprattutto alla comparsa dei primi freddi e nei cambi di stagione.

Ottimo per trattare sinusiti, tracheiti e le varie infiammazioni a carico delle vie respiratorie.

Grazie poi alle sue proprietà antinfiammatorie, questo olio può essere utilizzato anche in caso di artrite o dolori muscolari e articolari così come per combattere i crampi dovuti al ciclo mestruale. I suoi benefici si evidenziano anche sul colesterolo e i trigliceridi, consumare regolarmente l’olio di canapa, infatti, contribuisce ad abbassare i grassi presenti nel sangue e dunque riduce il rischio cardiovascolare. Ha inoltre un effetto benefico sul sistema nervoso ed ha mostrato tra l’altro la capacità di migliorare attenzione e memoria. 

Dell’olio estratto a freddo dai semi di canapa sativa si può fare anche un uso topico in caso di problematiche della pelle come dermatite, eczemi, forfora, psoriasi, acne, ecc. In questo caso si consiglia l’uso interno associato a quello esterno.

La farina di Canapa  contiene tutti gli 8 amminoacidi essenziali, inclusi metionina e cisteina che normalmente sono scarsamente rappresentati in altre proteine di origine vegetale. 

Il 65% delle proteine della canapa è rappresentato dalla edestina, una proteina che si digerisce facilmente, mentre sono completamente assenti la gliadina e la glutenina, ovvero il glutine. 

Per questo motivo la farina di canapa è adatta alle persone affette da celiachia e inoltre è utile per rinforzare il sistema immunitario, quello nervoso e il sistema ormonale.

La farina di canapa può essere anche aggiunta ad altre farine e utilizzata nella impanature, nelle fritture e negli impasti di pizza, pane e dolci.

Ottima se utilizzato per la preparazione di pasta fatta in casa, pasta con o senza uova e gnocchi.

Le fibre presenti nella farina di canapa sono molto abbondanti e la rendono un alimento ideale per la lotta o la prevenzione alla stitichezza. I Sali minerali presenti in modo significante sono: potassio, magnesio, ferro e zinco, mentre per quanto riguarda le vitamine sono presenti prevalentemente i tocoferoli (vitamina E).

La farina di semi di Canapa è un alimento ricco di omega 3 e omega 6, acidi grassi importanti per il nostro organismo per le loro proprietà antiossidanti, utile inoltre per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

PRODOTTI CORRELATI

Semi di Canapa interi

Vedi prodotto
farina di semi di canapa

Farina di semi di canapa

Vedi prodotto
olio di semi di canapa

Olio di semi di canapa

Vedi prodotto